Una riflessione per il 2016

DataScienceLAB ti invita a
leggere una Lettura del Mulino del 2012 di Enrico Giovannini, allora Presidente dell’ISTAT, “Conoscere per decidere

Uno stralcio: “In estrema sintesi, questi studi ci dicono che la mente è incapace di analizzare tutte le informazioni utili per compiere correttamente le scelte necessarie. Normalmente, infatti, essa non è in grado di effettuare una valutazione accurata delle diverse opzioni disponibili seguendo le leggi della probabilità: di conseguenza, ci affidiamo spesso a delle «scorciatoie mentali» (che Kahneman chiama «euristiche»), cioè a un ragionamento intuitivo, rapido e semplificato, che non sempre, però, ci fa prendere la decisione giusta”

FacebooktwitterlinkedinFacebooktwitterlinkedin